Pianeta Volley Cup, le qualifiche offrono spettacolo domani i big

Luca Colaberardino in attacco

PASSIGNANO SUL TRASIMENO (PG) – Non scherzano i beachers, nella prima giornata di partite della Pianeta Volley Cup di beach volley 2×2 rivolto al sesso forte, grande è stato l’intrattenimento. Negli impianti dello stabilimento balneare Sualzo Beach ha preso il via il torneo organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica Pianeta Volley in simbiosi con la Fipav Perugia. La manifestazione è entrata già nel vivo e, a partire da domenica mattina, le otto migliori coppie rimaste in gara si sfideranno senza risparmio di colpi per arrivare il più in alto possibile. Due formazioni hanno chiuso senza sconfitte la prima giornata di qualificazione e si sono guadagnate l’accesso al tabellone principale.

Nessuna sorpresa nella prima giornata, avanzano tutte le compagini favorite dal pronostico della vigilia. In ordine di ranking sono i trentini Fabrizio Andreatta – Tiziano Andreatta ed il tandem italo-brasiliano André Coelho De Brito – Andrea Lupo, insieme al team laziale Emiliano Manni – Fabrizio Manni ed a quello lazio-abruzzese Luca Colaberardino – Francesco Vanni, rivali che sono apparsi in grado di insidiare il podio. Nella domenica di gare a competere per un posto al sole non ci saranno le consolidate squadre regionali formate dai ternani Stefano Coccetta – Simone Rubini (coppia che si presenta con i colori della Agricola Zambelli) e dai perugini Filippo Pochini – Filippo Salvatori che hanno concluso al nono posto. Hanno già concluso la loro corsa nel sabato di competizioni anche le nuove realtà del momento, la giovane realtà marscianese Dario Bregliozzi – Giuliano Maurel e quella foligno-perugina Filippo Agostini – Davide Urbani oltre ai più esperti spoletini e Luca Battistelli – Alessio Quaglia che hanno subito due sconfitte. Da sottolineare la grande mole di lavoro svolta dalla quaterna arbitrale formata composta da Silvano Alunni, Natalia Bernardino, Tiziana La Torre, Valerio Merendelli, Beti Selimi, Massimo Valenti e Dalila Villano che con le condizioni meteorologiche di afa hanno diretto in maniera impeccabile le partite. Encomiabile l’opera del gestore locale Gabriele Masconni che si è prodigato affinché la competizione potesse essere preparata al meglio delle proprie possibilità. Il presidente del comitato organizzatore locale Roberto Allegria ringrazia i partner ufficiali per aver sostenuto in maniera determinante alla creazione di questo appuntamento, in particolare i fornitori tecnici Grifo Latte, Nestlé Perugina e Sir Safety System che hanno contribuito con i propri prodotti alimentari a rendere la tre-giorni di schiacciate più piacevole ed apprezzata.

Domenica mattina si comincia alle ore 10 dal tabellone dei perdenti con le classificazioni dei settimi e poi dei quinti. Nel pomeriggio il clou con le semifinali a partire dalle ore 13 e il grande epilogo intorno alle ore 17 quando si svolgerà la finalissima della manifestazione che incorona i campioni 2012, momento nel quale è previsto il massimo afflusso di pubblico allo stabilimento balneare. Alla presenza delle telecamere e dei giornalisti ci saranno tanti ospiti illustri, tra gli altri i rappresentanti Fipav, nonché le massime autorità istituzionali.

Commenti

Commenti

Send this to friend