Lo spettacolo del circuito regionale sui campi del Beach Volley Marconi

Un successo senza eguali per la prima tappa del Winter Circuit. Il Circuito regionale lombardo di beach volley ha raccolto al suo primo evento la partecipazione di ben 30 coppie femminili provenienti da tutto il nord e centro Italia.

La prima fase a gironi si è svolta in 4 diversi centri sportivi, accomunati dalla volontà e dal desiderio di far crescere sempre più uno sport che in Lombardia è ormai una realtà consolidata. Milano in questi anni ha saputo offrire a tutti gli appassionati sempre più campi o meglio, vere e proprie spiagge dove potersi allenare e coltivare la propria passione. Il circuito regionale lombardo è “solo” la punta di un Iceberg dalle basi sempre più ampie e solide.

Centro Pavesi, Quanta Sport Village, Palauno e Marconi Beach Volley al termine della mattinata di Domenica 13 Gennaio hanno decretato i primi verdetti, solo 8 coppie (le prime classificate di ogni girone) hanno avuto accesso alla fase finale svolta sulla bianchissima sabbia di Segrate presso il centro sportivo Marconi.

Lardini-Bertolaso, Fava-Favaglioni, Giacosa-Aime, Suppo-Dalmazzo, Ferrazzo-Dall’Asen, Colombi-Sassone, Drusiani-Ruini, Panigalli-Scarponi vincono i rispettivi gironi approdando allo scontro diretto che porta direttamente alle fasi finali della manifestazione

I quarti di finale premiano i binomi più esperti e affiatati escludendo Drusiani-Ruini, Panigalli-Scarponi, Colombi-Sassone e Ferrazzo-Dall’Asen.

In semifinale le Piemontesi Fava-Favaglioni corrono veloce e padroneggiano il campo con grande esperienza senza quasi mai vacillare sotto i colpi delle avversarie, guadagnandosi meritatamente la finale come Bertolaso-Lardini, la vera rivelazione del torneo; sono le più giovani ma l’esperienza e gli anni di allenamento le hanno temprate dimostrando a tutti il valore e l’efficacia dei colpi sferrarti.

In finale le due giovani milanesi acquisiscono sempre maggiore sicurezza battendosi alla pari contro le apparentemente invincibili Piemontesi. Il terzo set è un crescendo di emozioni giocato con grande intensità punto su punto. Il match termina regalando alla coppia lombarda Bertolaso-Lardini il primo grande successo della loro carriera sportiva . Le milanesi non hanno mai mollato e mai si sono fatte intimidire mostrando in più occasioni grande autocontrollo ed elevate doti tecnico-tattiche. Fava-Favaglioni concludono così alsecondo posto. La finale terzo quarto posto è invece tutta piemontese e premia leagguerritissime Aime-Giacosa ai danni delle più esperte Suppo-Dalmazzo.

Una prima tappa all’insegna delle nuove e promettenti generazioni che con grande determinazione hanno avuto la meglio contro coppie più esperte, un risultato che premia gli sforzi di Associazioni e Società che in questi anni tanto hanno investito per migliorare strutture e scuole che finalmente iniziano a dare i primi risultati attraverso le proprie atlete e il grande numero di appassionati sparsi per tutta la Lombardia.

Prossimo appuntamento, assolutamente da non perdere, il 3 Febbraio con la prima tappa maschile

Buon Beach Volley a tutti!

Commenti

Commenti

Send this to friend