World Tour Roma: Cicolari e Menegatti chiudono al quarto posto

Una visuale del centrale – foto FIVB.org

Le azzurre Greta Cicolari e Marta Menegatti non sono riuscite a salire sul podio dello smart Grand Slam di Roma. Le italiane sono state infatti sconfitte in 3 set (21-17, 15-21, 15-13) dalle statunitensi Kessy-Ross nella finale terzo-quarto posto, disputata sul centrale del Foro Italico. Con questo piazzamento Greta e Marta perdono l’occasione di centrare il primo podio di una coppia italiana nel World Tour nel nostro Paese.
Per April Ross e Jennifer Kessy si tratta, invece, del primo podio stagionale, dopo i quinti posti raggiunti a Shanghai, Pechino e Mosca. Le statunitensi avevano vinto il torneo di Roma nel 2010 battendo in finale le tedesche Goller-Ludwig, che proprio questa sera, scenderanno in campo per la medaglia d’oro.
Ross: “E’ stata una gara difficile, giocata davanti ad un pubblico tutto per loro. Siamo felici perché finalmente in questa stagione ci siamo tolte la prima soddisfazione, ora cominceremo a prepararci per le Olimpiadi dove cercheremo di fare del nostro meglio.”
Kessy: “Devo dire che Roma ci porta fortuna: già due anni fa eravamo riuscite ad imporci. Il pubblico è particolarmente caloroso e questo mi esalta.”

Campo centrale finale terzo-quarto posto femminile Cicolari-Menegatti (ITA) vs Kessy-Ross (USA) 1-2 (21-17, 15-21, 15-13).

(fonte beachvolleyroma.com)

Commenti

Commenti

Send this to friend