bonifazi

Due settimane di sorrisi per la BVA. La ciliegina il successo di Bonifazi a Milano

Nelle tappe di Ostia del Campionato Italiano Indoor soddisfazione in casa BVA per il quarto posto dei fratelli Manni e i piazzamenti dei team femminili. L’acuto dall’Open di Milano con il successo di Carlo Bonifazi. Coach Mascagna, Gattelli e Perrotta dal 1° marzo in campo per i Beach Volley Day.

Carlo Bonifazi porta la Beach Volley Academy sul gradino più alto del podio all’Open B2 di Milano. Il giovane atleta di Ostia, lasciatosi alle spalle una promettente carriera nel basket, ha ottenuto un successo davvero prezioso nel torneo lombardo. In tandem con Andrea Abbiati, Carlo si era presentato ai nastri di partenza come N1 del tabellone meneghino: la vittoria conferma dunque i progressi registrati nel corso di questi mesi di duro lavoro agli ordini dello Staff tecnico della Beach Volley Academy. Una famiglia di talento quella Bonifazi. Carlo infatti non è l’unico di casa a trovarsi a suo agio sulla sabbia: sua sorella maggiore Lidia, classe ’88, quest’anno palleggiatrice a Cuneo in B2, porta avanti in parallelo e con successo le sue due passioni sportive, volley e beach volley. La scorsa stagione Lidia si è messa al collo la medaglia di bronzo nella tappa d’esordio del Campionato Italiano, ed è proprio lei ad aver trasmesso al “fratellino” l’amore per il beach volley.

Il successo di Carlo Bonifazi è la ciliegina sulla torta delle ultime due settimane di gare che hanno visto impegnati tanti atleti della Beach Volley Academy nelle tappe maschili e femminili del Campionato Italiano Indoor disputate ad Ostia: dal quarto posto dei fratelli Emiliano e Fabrizio Manni in una tappa dominata dalle coppie “azzurre”, alle buone performance registrate in campo femminile dai team BVA, con molte atlete alle prese con il loro primo torneo di livello.

Per atleti e staff tecnico della Beach Volley Academy i buoni risultati raggiunti in questi giorni di certo non rappresentano un punto di arrivo, ma un punto da cui ripartire di slancio e con nuova determinazione in vista dei prossimi impegni. Tra questi naturalmente i circuiti BVA Temerari e Temerarie Winter Tour, in programma rispettivamente sabato 7 e domenica 8 marzo all’Hibiscus Beach di Ostia. I due storici tornei del Lazio, con dieci edizioni ormai alle spalle, hanno ottenuto il marchio FIPAV, presente a tutte le tappe con un proprio Supervisor.

La Beach Volley Academy non guarda solo agli atleti professionisti. Per permettere ai semplici amatori, ai più giovani o ai meno esperti di avvicinarsi senza timore alle competizioni, sono nati i due circuiti paralleli Temerari e Temerarie Soft, in cui i tecnici della BVA nel corso delle gare affiancano i giocatori, fornendo loro preziose indicazioni tecnico-tattiche.

Inoltre domenica 1° marzo ad Ostia hanno preso il via i Beach Volley Day, speciali sessioni di allenamento “a tema” riservati a gruppi di massimo 8 giocatori, tenuti dai coach della BVA Gianni Mascagna (3 volte Campione d’Italia, tecnico della Nazionale Russa Femminile alle Olimpiadi di Pechino 2008), Lucilla Perrotta e Daniela Gattelli (pluricampionesse italiane, campionesse d’Europa 2002 e atlete olimpiche a Sidney 2000 e Atene 2004). Il recente successo di Carlo Bonifazi è l’ennesima conferma che il lavoro di qualità porta a risultati, per questo la Beach Volley Academy punta tutto su allenatori di comprovata esperienza e indiscussa professionalità in grado di offrire il massimo tanto ai pro quanto agli amatori.

Commenti

Commenti

Send this to friend