Dall’11 maggio a Bibione torna la Mizuno Beach Volley Marathon

Anche quest’anno la Mizuno Beach Volley Marathon si appresta a bissare l’enorme successo della scorsa edizione con la partecipazione di 2.500 squadre, per un totale di oltre 10.000 atleti che si sono sfidati su 250 campi da gioco.

Numeri importanti che sanciscono l’internazionalità di questa kermesse sportiva, confermandola come appuntamento irrinunciabile per gli amanti del beach volley: l’11-12-13 maggio, Bibione, splendida località del litorale veneto, farà da cornice al torneo giunto alla sua 22.esima edizione.

Negli anni, oltre ai tantissimi amatori, sono stati numerosi i grandi nomi dello sport che hanno presenziato sia in veste di partecipanti che di ospiti: dall’iconica pallavolista Maurizia Cacciatori allo “zar” Ivan Zaytsev, dall’azzurro del volley Filippo Lanza ad Alex Ranghieri, argento agli Europei 2015 di beach volley e olimpionico a Rio 2016, dai gemelli Ingrosso, protagonisti del panorama mondiale di beach volley a Martina Guiggi fi no a Paola Paggi. Non sono mancati, inoltre, nomi prestigiosi di altre discipline come la campionessa paralimpica mondiale in carica di fioretto individuale Beatrice Bebe” Vio alla leggendaria nuotatrice Federica Pellegrini, dalla campionessa di pattinaggio Valentina Marchei fresca di uno storico 6° posto alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang all’ex pallanuotista Amaurys Perez, medaglia d’oro ai campionati mondiali di Shangai nel 2011 e tra i protagonisti di “Ballando con le stelle”, “Pechino Express” e oggi concorrente dell’“Isola dei Famosi 2018”.

La Mizuno Beach Volley Marathon, insomma, catalizza l’attenzione del pubblico per la sua irrinunciabile caratteristica di unire sulla stessa sabbia persone comuni, appassionate di questa disciplina, ai personaggi dello sport e della televisione.

Sarà comunque un torneo che non dimentica la sua vocazione agonistica e che l’autorevole sito americano flovolleyball. tv ha inserito tra i 17 must-play tornei di beach volley del mondo.

Cinque le categorie di gioco che impegneranno gli atleti che giocheranno per divertirsi ma anche per ambire al montepremi complessivo di 52.000 euro: 2X2 Maschile e 2X2 Femminile, con qualificazioni il venerdì e finali il sabato; 3X3 Maschile, 3X3 Femminile e 4X4 Misto, con qualificazioni il sabato e finali la domenica.

Oltre ai players, la Mizuno Beach Volley Marathon vanta un nutrito pubblico che supera le 20.000 presenze nel corso dei mega Aperol Spritz Party di venerdì e sabato sera, diventati ormai una tradizione imprescindibile.

Si partirà venerdì 11 maggio, con Dj Osso, un personaggio che spezza tutti gli schemi con il suo Dj set basato sulla musica vintage (‘70 – ‘80 – ‘90 – Happy) con contaminazioni di house commerciale attuale.

Per il secondo anno inoltre, Radio DEEJAY sarà media partner dell’evento e renderà indimenticabile il sabato sera con un attesissimo dj set: il 12 maggio infatti, a scaldare i beachers provenienti da tutto il mondo, ci penserà la musica di Nikki, Dj Aladyn e “Tropical Pizza Soundsystem” …tutto rigorosamente live!

Un vero e proprio trionfo di sport e divertimento.

Eugenio Ceravolo, Team Sport Promotion & Product Coordinator Mizuno Italia è lieto di annunciare che per il quinto anno consecutivo il brand giapponese sarà Title sponsor della manifestazione. Mizuno, è da sempre sinonimo di gioco di squadra, spirito di sacrificio e solidarietà. L’azienda, leader nel settore, sarà presente con un grande stand espositivo dove i pallavolisti di tutti i livelli e gli appassionati di sport potranno ammirare la nuova collezione autunno/ inverno.

Anche quest’anno i partecipanti potranno usufruire di una vasta area expo per lo shopping, il relax e attraverso l’app BeachLove avranno la possibilità di incontrarsi, conoscersi e condividere le proprie passioni.

Enzo Chinellato, AD di Raduni Sportivi, il tour operator che si occupa dell’intera organizzazione, è orgoglioso di essere alla guida di un team di professionisti che sono garanzia di efficienza e che, attraverso la Mizuno Beach Volley Marathon e altri importanti eventi sportivi come Bibione Beach Fitness, promuove il turismo nel territorio, coniugando benessere, sport e divertimento.

Commenti

Commenti

Send this to friend