Campionato Italiano Ostia: vincono Giombini-Momoli e gli Ingrosso

Sulla spiaggia di Ostia, che ha ospitato la terza tappa del Campionato Italiano Beach Volley Del Monte 2012, si sono imposte due coppie esordienti. Nel femminile Laura Giombini (per lei in realtà è la seconda vittoria stagionale dopo quella di Napoli ottenuta in coppia con Viktoria Orsi Toth) e Giulia Momoli hanno chiuso il loro torneo superando 2-0 (21-18, 21-17) in finale le campionesse d’Italia Nellina Mazzulla e Graziella Lo Re. Una vittoria netta quella delle azzurre che a Ostia hanno completato il loro percorso netto di cinque match vinti e neanche un set perso. Il primo posto dell’inedita coppia testimonia il grande equilibrio del settore femminile dove le tre tappe disputate fino ad ora hanno visto succedersi sul gradino più alto del podio altrettante formazioni differenti. Per le siciliane Mazzulla-Lo Re si è trattata della seconda finale consecutiva dopo quella vinta a Paestum lo scorso week end. Terzo posto per Carlotta Casadei e Lara Dal Canto che nella finale 3-4 posto hanno battuto 2-1 (21-14, 14-21, 15-11) Debora Pini e Chiara Ferretti. Per Casadei-Dal Canto si tratta del primo podio stagionale.

Laura Giombini: “Sono molto felice per questo mio secondo successo personale, è sempre una bella sensazione arrivare prima. Poi quella con Mazzulla – Lo Re è un po’ la sfida dell’anno. Scorsa settimana è andata male, oggi tocca a noi alzare le braccia al cielo. Vedremo cosa succederà a Bibione”.
Giulia Momoli: “Subito all’esordio una vittoria, meglio di così non poteva andare, devo dire che con Laura c’è un buona intesa che ci ha permesso di affrontare al meglio questa gara. Loro poi sono delle avversarie che non mollano mai. In questi due giorni abbiamo giocato davvero bene”.
Arrivano sorprese anche dal tabellone maschile dove i protagonisti della stagione Gianluca Casadei e Paolo Ficosecco hanno chiuso il terzo appuntamento stagionale solo al quarto posto. La corsa dei due beachers oggi è stata interrotta in semifinale da Riccardo Fenili e Riccardo Giumelli, protagonisti di una grande risalita nel tabellone perdenti (quattro partite oggi). Proprio nella finale, però, i gemelli Paolo e Matteo Ingrosso, arrivati all’appuntamento decisivo senza particolari problemi, sono riusciti ad imporsi 2-1 (21-23, 21-18, 18-16) sui campioni d’Italia al termine di una gran bella partita, giocata punto a punto durante la quale le due formazioni non si sono risparmiate, regalando al pubblico presente delle giocate di alto livello. Terzo posto per Matteo Martino ed Eugenio Amore, al secondo podio stagionale, che hanno battuto 2-0 (21-18, 21-18) Gianluca Casadei e Paolo Ficosecco nella ripetizione della finale per il primo posto della scorsa settimana a Paestum.
Matteo Ingrosso: “Ci tenevamo a fare bene qui a Ostia dove avevamo già vinto in passato. Questo pubblico ci sostiene sempre con grande calore ed è un piacere vincere in questo modo. Vedere la gente che incita il tuo nome è qualcosa di esaltante”
Paolo Ingrosso: “E’ stata una finale vera, dura, giocata punto a punto. Per noi è stato un ottimo torneo in cui secondo me abbiamo espresso un buon gioco. Fenili-Giumelli sono due giocatori che non ti regalano nulla e per batterli abbiamo faticato parecchio. Credo che comunque questa sia una vittoria meritata”.
(fonte e foto federvolley.it)

Commenti

Commenti

Send this to friend