ranghieri stavanger 2015

Major Series Stavanger: I gemelli Ingrosso conquistano il main draw, out Ranghieri-Carambula. Due sconfitte per Menegatti-Orsi Toth

Stavolta niente main draw per Ranghieri-Carambula! Gli azzurri, impegnati nelle qualifiche della tappa Major Series di Stavanger, dopo aver superato agevolmente per 2 a 0 gli argentini Bianchi/Azaad, sono stati sconfitti nella partita decisiva dai tedeschi Böckermann/Flüggen. E pensare che le cose sembravano essersi messe bene, con gli italiani avanti il primo set fino al 16-11, prima del recupero dei tedeschi sul 17-17. Arrivati ai vantaggi, Alex e Adrian hanno sprecato 7 set points, per poi cedere 31-33. Nel secondo set, dopo aver annullato un match point sul 20-19 e sprecato un set point sul 21-20, è arrivato l’allungo decisivo di Böckermann/Flüggen che hanno chiuso il parziale con il punteggio di 21-23. Festeggiano invece l’ingresso nel main draw Paolo e Matteo Ingrosso, autori di un’entusiasmante partita contro i messicani Virgen/Ontiveros. Perso il primo set 18-21, gli uomini allenati da Andrea Raffaelli si sono aggiudicati il secondo parziale per 21-17, per poi  chiudere in scioltezza con un devastante 15-6.

Domani dunque il via del tabellone maschile. Nicolai-Lupo, testa di serie n.16, sono inseriti nella pool A. Alle 9 affronteranno i tedeschi Walkenhorst/Windscheif [17], per poi scendere nuovamente in campo alle 17 contro i canadesi Pedlow/O’Gorman [32]. Completa la pool la testa di serie n.1 del torneo, i brasiliani Alison/Bruno. Paolo e Matteo Ingrosso, a cui è stata assegnata la testa di serie n.29, sono nella pool D. Alle 11 esordiranno contro i campioni d’Europa in carica, gli olandesi Brouwer/Meeuwsen [4]. Nel pomeriggio alle 19 affronteranno gli spagnoli Herrera/Gavira [13]. A chiudere l’impegnativa pool ci sono i brasiliani Álvaro Filho/Vitor Felipe.

Nel femminile, Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth sono con un piede e mezzo fuori dal torneo. Le azzurre nella fase a gironi sono state sconfitte per 2 a 0 (21-13, 21-16) dalle australiane Artacho Del Solar/Laird [30] e per 2 a 1 (26-24, 20-22, 15-13) dalle canadesi Humana-Paredes/Pischke. Domani alle 15 affronteranno le brasiliane Maria Clara/Carol [14]. Per passare il turno, una vittoria potrebbe anche non bastare.

Nella foto Alex Ranghieri in alzata (foto fivb.org)

Commenti

Commenti

Send this to friend