world tour the hague rossi ingrosso

Grand Slam Gstaad: Rossi non si ferma più, è main draw con Matteo Ingrosso. Domani 4 coppie italiane al via

Che spettacolo! Titolo di tappa del campionato italiano e qualificazione ad un Grand Slam del World Tour in appena due giorni per Enrico Rossi, il 21enne di Cesenatico che sta stupendo tutto il beach volley italiano. In coppia con Matteo Ingrosso, che ha dovuto fare a meno del fratello Paolo per un piccolo infortunio alla spalla, ha vinto entrambe le partite giocate nelle qualificazioni del Grand Slam di The Hague, battendo al tiebreak i russi Goncharov-Prokopiev e nella partita decisiva gli americani Rogers-Brunner.
Domani saranno tre le coppie impegnate nel main draw: nella pool B ci sarà derby azzurro tra Nicolai-Lupo [2] e Rossi-Ingrosso M. [31], mentre Tomatis-Ranghieri [22] scenderanno in campo nella pool F.

Nel femminile Bacchi-Giombini non sono riuscite a superare le qualifiche. Per loro lo stop al primo turno è avvenuto per mano delle cinesi Y.Y. Ma-X. Y. Xia, che si sono imposte agevolmente per 2 a 0 (21-15, 21-17). Domani Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth saranno le uniche rappresentanti femminili dell’Italia in tabellone. Le azzurre sono chiamate ad una prova di forza per arrestare la discesa nel ranking mondiale che le vede attualmente al 24imo posto assoluto.

Questi tutti gli incontri di domani:

Commenti

Commenti

Send this to friend