Festival di Sponsor al King & Queen of the Beach

kingqueenentusiasmo

Mancano meno di due mesi all’ appuntamento centrale dell’estate maceratese e Civitanovese, Il King e Queen of the beach che assieme al Jack Sintini beach day  accenderà  le telecamere di Sky Sport su Civitanova Marche e sulla “spiaggia delle corone” come ormai è conosciuta la spiaggia libera vicino al ristorante Il Veneziano.

L’appuntamento che già da alcuni anni è previsto per il 10-11 agosto ha vissuto nelle ultime settimane dei momenti di grande incertezza… ma anche di conferme importanti:  Sky ha confermato per l’ennesimo anno l’impegno con gli organizzatori del King e Queen of the beach che di fatto sarà l’unico evento nazionale di beach volley che in questa stagione verrà trasmesso in televisione ,  cosa di cui in questo momento neanche la finale tricolore può avere la sicurezza , e questo rappresenta un elemento di grande spessore per un evento che ha conquistato anno dopo anno grandi consensi ed un consolidato apprezzamento da tutti…

Da tutti proprio no  – tende a precisare l’organizzatore dell’evento Taffoni – se pensiamo che l’anno scorso la provincia di Macerata ha snobbato l’iniziativa e che qualcuno in giunta comunale non è ancora convinto della validità dell’iniziativa, e bisogna veramente dire che per fortuna che il primo cittadino è anche il primo “fan” del “King”  e che l’assessorato al turismo non fa finta di niente . Anche il recente cambio dell’assessore regionale allo sport (l’ennesimo cambio) non ha ci ha favorito perchè di fatto si stavano avviando delle progettualità interessanti che di fatto in questo momento sono al palo ( ampliamento della beach arena ad esempio. “

Ma a sostenere l’iniziativa in questo momento critico delle casse comunali stanno arrivando sempre di più  aiuti e contributi anche da aziende esterne del Civitanovese. Oltre al “sempre fedele ” ristorante il Veneziano con Mirco Ciavattini impegnato in primissima fila , alla IPR spa che peraltro deve precisare i termini dell’impegno, alla TWS  con un impegno rinnovato ed importante, alla Recchioni Bibite alla Cluan Plast , a Gas Marca ed altre aziende dell’entourage Civitanovese che stanno man mano confermando l’adesione , di grande prestigio è sicuramente da vedere la presenza della Lube Cucine che è di fatto uno sponsor istituzionale del comune di Civitanova Marche  il cui coinvolgimento è sicuramente merito del sindaco Corvatta . accanto alla Lube Cucine c’è la Banca delle Marche che invece è partner della federazione Italiana pallavolo ( l’iniziativa è infatti inserita nell’ambito della Banca Marche Cup) importante anche l’arrivo di Med Store , l’importante catena di negozi apple con sede a Piediripa che dedicherà le proprie “attenzioni” al gruppo di ballo e a tante iniziative collaterali per il pubblico.

Un “movimento” positivo ma ancora non sufficiente a garantire il sopravvivere  di questa bella tradizione Civitanovese …  Gli organizzatori stanno aspettando di ricevere a giorni anche la notizia di chi sarà il Title sponsor di questo evento. Un’agenzia di Milano potrebbe venire in soccorso del King & Queen e tutti sperano che a giorni possa arrivare la buona notizia.

La cosa certa è che il King & Queen anche quest’anno si farà all’insegna di “più di privato e meno pubblico” ma altrettanto è certo che  “l’esigenza organizzativa di una macchina così complessa -è ancora Taffoni che parla – necessita di una attenzione diversa da parte degli enti locali tutti ( Comune, provincia e Regione) e che scelte e priorità vengano esplicitate prima . Il king & Queen non può diventare una questione di “last minute”  o di una cosa da fare sopravvivere in qualche modo. Comunque sicuro e sentito è il ringraziamento a quanti (tra pubblico e privato) in un periodo così difficile hanno dato la possibilità a questa tradizione di rimanere a Civitanova Marche.

tra le  foto anche il re e la regina del 2012  Gianluca Casadei e Lura Giombini che hanno garantito la loro presenza all’edizione 2013.

Commenti

Commenti

Send this to friend