Europei 2019: Mol/Sorum ancora campioni

Non si fermano più. Mol e Sorum sono i mattatori indiscussi di questa stagione. Primi nel ranking mondiale sono arrivati a Mosca con i favori del pronostico. La coppia norvegese ha mantenuto la promessa. Titolo di Campioni d’Europa ed ottavo trionfo di questo 2019. In finale hanno regolato i padroni di casa  Semenov/Leshukov (2-0) senza troppi complimenti. Soprattutto nel primo set i russi sono stati strapazzati dato che il parziale si è concluso sul risultato di 21-12. Nella seconda frazione di gioco le ostilità si sono chiuse invece sul 21-18. Con questi risultati il team norvegese si prende lo scettro del vecchio continente per il secondo anno consecutivo dopo la vittoria del 2018.

Il match per la terza posizione di fatto non si è giocato per l’infortunio occorso nel riscaldamento alla coppia polacca Kantor/Losiak, così la medaglia di bronzo è stata assegnata agli austriaci Ermacora/Pristauz.

 

Di seguito i risultati delle semifinali

Semenov/Leshukov                      Ermacora/Pristauz AUT                2-0 (21-17, 21-16)

Mol, A./Sørum, C.                           Kantor/Losiak POL                2-1 (22-24, 21-17, 15-9)

 

Nella foto i Campioni d’Europa con la medaglia al collo (credit: Cev.eu)

Commenti

Commenti

Send this to friend