World Tour Roma: fantastici Ingrosso, sottotono Nicolai-Lupo

Sono i gemelli Ingrosso la vera rivelazione della prima giornata del main draw maschile del Grand Slam di Roma. Paolo e Matteo conquistano infatti due vittorie consecutive, candidandosi alla vittoria del girone. Dopo la netta vittoria contro i russi Bogatov-Prokopiev (21-12, 21-13), i gemelli davanti ad un folto pubblico sugli spalti hanno sconfitto in serata gli svizzeri Laciga M.-Weingart per 2 a 1 (21-19, 19-21, 15-9). Domani alle 15 incontreranno i polacchi Fijalek-Prudel, anch’essi a punteggio pieno. Già sicure entrambe le coppie del passaggio del turno, chi vince si piazza primo nel girone ed accede direttamente agli ottavi di finale.

Se da una parte si festeggia per la prestazione degli Ingrosso dall’altra affiora un pò di delusione per le due sconfitte subite da Nicolai-Lupo. Dopo aver perso in mattinata contro i tedeschi Erdmann-Matysik per 2 a 0, gli azzurri di Paulao si sono arresi in serata agli svizzeri Heyer-Chevallier, che si sono aggiudicati l’incontro per 2 a 0 con un doppio 21-18. Girone oramai segnato quello degli azzurri, che vede gli svizzeri Heyer-Chevallier, prossimi avversari di domani alle ore 14, a quota 4 punti, con i tedeschi Erdmann-Matysik e gli svizzeri Heuscher-Bellaguarda a quota 2. Anche vincendo domani Paolo e Daniele, a causa delle due sconfitte maturate senza vincere neanche un set, chiuderebbero quarti nel girone, che vuol dire 25imo posto finale.

Qualche speranza invece per Fenili-Giumelli che, nonostante le due sconfitte di oggi (contro i brasiliani Alison-Emanuel ed i cechi Kubala-Benes, entrambe per 0-2), possono ancora agguantare il terzo posto. Domani alle 16 lo scontro decisivo contro gli spagnoli Herrera-Gavira. Chi vince si piazza terzo ed accede ai sedicesimi di finale.

(foto FIVB.org)

Commenti

Commenti

Send this to friend