cicolari decordi australia

Segni di disgelo tra la FIPAV e Greta Cicolari. Riassegnati i punti internazionali

5/6 dei punti internazionali riassegnati ed autorizzazione per la partecipazione al tour australiano. Con queste due decisioni la Federazione Italiana Pallavolo sembra aver finalmente ripreso un dialogo con Greta Cicolari. E’ infatti di ieri la notizia che l’atleta bergamasca potrà contare nuovamente sulla quasi totalità dei punti internazionali conquistati prima della squalifica per poter ottenere il miglior piazzamento già dal primo torneo ufficiale del World Tour che si svolgerà a Fuzhou (Cina) dal 21 al 26 aprile. Greta, che assieme alla nuova compagna Giulia Decordi ed il ct Andrea Raffaelli sta preparando la stagione agonistica in Australia, potrà inoltre partecipare al campionato nazionale australiano.

Queste le dichiarazioni delle parti interessate:

Greta Cicolari: “E’ davvero un bell’incentivo per Giulia che deve fare tanta esperienza, ma anche per tutto il movimento e per tutte le ragazze che si vogliono avvicinare a questo meraviglioso sport! Già il campionato indoor era un passo importante per questo movimento che deve continuare a crescere anno dopo anno. Speriamo di lavorare bene e diventare competitive già da quest’anno!”

Giulia Decordi: “Sono felice perché sarà il mio vero esordio con Greta. Al campionato indoor non possiamo giocare insieme perché non abbiamo i punti necessari. Con il recupero dei punti e magari con qualche Wild Card, che chiederemo alla nostra federazione, speriamo di fare passi avanti! Intanto qui lavoriamo duro e il sole è più una “sofferenza” che una goduria!

Andrea Raffaelli“Le ragazze stanno lavorando bene. Domani (16 febbraio) aspettiamo un ulteriore consenso da parte della FIPAV per partecipare ad un torneo amatoriale, questo weekend. Allenarsi va bene, ma se la FIPAV ci consente di fare qualche torneo in più è una cosa che ci torna molto utile in questo momento!”

Commenti

Commenti

Send this to friend