Mondiali: Ranghieri-Carambula, vittoria di carattere

L’Italia avrà due coppie alla seconda fase ad eliminazione diretta del Mondiale 2017. Dopo Nicolai-Lupo anche Ranghieri-Carambula staccano il pass per essere tra le prime trentadue squadre ad inseguire il sogno iridato. La certezza arriva al termine di un match equilibrato dove gli azzurri si impongono 2-1 sui tedeschi Bockermann-Fluggen (parziali: 21-10, 18-21, 15-8). Superlativi nel primo set, dominato in lungo e largo, ancora più bravi nella terza e decisiva frazione (avanti 6-3, 13-7).

Perché non è semplice riprendere il bandolo della matassa dopo aver perso, al fotofinish, il secondo parziale. Azzurri in scia fino al 16-17, poi un break di 2-0 (16-19)  ha consentito ai tedeschi di prendere il largo.

Segnali evidenti che la coppia capace di far innamorare mezzo mondo a Rio 2016 con giocate spettacolari ha tutte le carte in regola per togliersi tante soddisfazioni da qui alla fine del Mondiale.

Domani le coppie azzurre torneranno in campo. A Ranghieri-Carambula toccano gli avversari più difficili. La coppia statunitense n.1 al mondo Lucena-Dalhauser (in campo alle 13.30). Nicolai-Lupo affronteranno i canadesi Pedlow-Schachter (fischio d’inizio ore 17.30).

Nel tabellone femminile da sottolineare la bella vittoria del team canadese Pavan-Humana Paredes che ha eliminato in due set la quotata coppia brasiliana formata da: Barbara (medaglia d’argento a Rio2016) e Fernanda. Netti i parziali: 21-16, 21-10. Le avversarie Nina Betschart e Tanja Hüberli (Svizzera) sono avvisate. E non solo loro, quattro vittorie consecutive in altrettanti match sono un bel segnale.

Nella foto l’esultanza di Carambula e Ranghieri (credit:Fivb.com)

Commenti

Commenti

Send this to friend