menegatti porec 2015

Major Series Porec: Menegatti-Orsi Toth imbattute, Ranghieri-Carambula accedono al main draw

E’ ancora una grande Italia quella vista allo “Swatch Beach Volleyball Major Series” di Porec. Se non fosse per l’eliminazione di Tomatis-Ficosecco nelle qualifiche, oggi avremmo parlato dell’ennesimo en plein azzurro!

Nel femminile, Menegatti-Orsi Toth hanno chiuso la giornata con la qualificazione già in tasca. Le azzurre di Lissandro hanno superato le brasiliane Lili/Carol Maximo con un doppio 21-19 e le argentine Gallay/Klug con un doppio 21-17. Domani alle 11 sul centrale di Porec affronteranno le modeste padrone di casa Rosko/Tadic, uscite sconfitte da entrambe le partite giocate. In caso di vittoria Marta e Viktoria accederanno direttamente agli ottavi di finale.

Nel maschile, con Tomatis-Ficosecco out al primo turno contro i tedeschi Böckermann/Flüggen, abbiamo assistito nuovamente ad una bella prestazione di Ranghieri-Carambula, capaci di battere per 2 a 0 (21-17, 25-23) i polacchi Bryl/Szalankiewicz e nella partita decisiva con un secco 2 a 0 (21-14, 21-18) i norvergesi Hordvik/Kvamsdal.

Domani sarà dunque il turno del main draw maschile. Nicolai-Lupo, testa di serie n.10 del tabellone, sono inseriti nella pool G. Alle 14 affronteranno i fratelli cileni Grimalt/M. Grimalt, mentre nel pomeriggio alle 19 se la dovranno vedere con i tedeschi Böckermann/Flüggen. A completare il girone i temibili spagnoli Herrera/Gavira, freschi vincitori del Grand Slam di Mosca.

Ranghieri-Carambula, entrati in tabellone come testa di serie n.31, sono inseriti nella pool B, ad occhio la più “complicata” del torneo. Sarà subito un esordio infuocato sul centrale croato, dove alle 13 affronteranno i brasiliani Ricardo/Emanuel, testa di serie n.2. Alle 17 saranno di nuovo in campo contro gli austriaci Doppler/Horst, che a Mosca hanno disputato un gran bel torneo chiuso in quinta posizione. A chiudere il girone ci sono i temibili kazaki Sidorenko/Dyachenko. Conquistare la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta sarà dura, ma gli azzurri ci hanno già dimostrato di potersela giocare con tutti!

Nella foto Marta Menegatti in un contrasto a muro (foto https://hr.swatchmajorseries.com)

Commenti

Commenti

Send this to friend