Londra 2012: Beach, oro per Brink-Reckermann

Tutta l’esultanza di Brink-Reckermann (foto FIVB.org)

LONDRA – Dopo il titolo europeo i tedeschi Brink-Reckermann, che pure avevano iniziato la stagione in ritardo per un infortunio alla spalla di Reckermann, si aggiudicano anche il ben più prestigioso titolo olimpico che per la prima volta arriva in Europa dopo 3 successi statunitensi (1996, 2000, 2008) ed uno brasiliano (2004).
La finale con i brasiliani Emanuel-Alison è stata combattutissima tanto che ha 2 set sono terminati ai vantaggi e la durata complessiva ha superato l’ora di gioco.

Nel 1° set le 2 squadre viaggiano sempre appaiate nel punteggio. Nel finale i primi 2 set-point (20-19, 21-20) sono per i brasiliani, ma Reckermann li annulla (20-20, 21-21) e, dopo l’errore di Emanuel (21-22), chiude il set al primo tentativo in contrattacco: 21-23.

Nel 2° set c’è la reazione verdeoro con il duo brasiliano che scappa dal 9-7 al 12-7 e poi chiude senza problemi 21-16.

Nel tie-break il punteggio resta in bilico fino al 7-7, poi arriva il break tedesco col muro di Reckermann su Emanuel (7-9) ed i due errori in attacco di Emanuel: 8-12. I brasiliani recuperano un break (11-13) e poi riescono nell’impresa di salvare 3 match-point consecutivi grazie a 2 ace di Emanuel: 14-14. Reckermann fa il 14-15, poi Emanuel attacca out (14-16), anche se l’ultima palla è contestata.

(fonte volleyball.it)

Commenti

Commenti

Send this to friend