L'Avis Underbeach festeggia i 10 anni di attività con una finalissima da urlo

Con la 6° Tappa di Avis Underbeach 2013 svolta ancora sulla sabbia dei campi all’Adventure Park, finisce cosi anche l’edizione numero 10 del circuito di beachvolley dedicato ai giovani.
La Finalissima targata “Avis Provinciale” ha visto 34 coppia al via tra maschile e femminile divise equamente che si sono date battaglia fino all’ultima palla, quella palla che decideva i 2 migliori giocatori dell’estate.
Nel tabellone maschile sono presenti le due coppie che si giocano il titolo di miglior giocatore dell’estate, Fantacone – Traversi e Colangelo – Borghini, con quest’ultimo avanti in classifica di un punto rispetto ad Andrea Fantacone. Oltre a loro altri binomi importanti come i fratelli Crusca (Michele e Marcello) oppure il centrare del 2008volley Fabrizio Pedaci in coppia con il compagno di squadra Turci.
La prima sorpresa vede la sconfitta di Traversi – Fantacone proprio per mano dei fratelli Crusca, mentre Borghini – Colangelo arrivano dritti in semifinale.
Gli outsider della giornata sono invece i giovanissimi verbanesi Archetti – Liera che battendo Pedaci – Turci entrano di nuovo nelle prime 4 squadre di tappa.
La prima semifinale è la gara più importante del torneo, di fronte ci sono le due coppie che i giocano il titolo MVP. Partono forte Borghini – Colangelo ma Andrea Fantacone e Stefano Traversi iniziano la loro ripresa fino ad allungare e chiudere vittoriosamente la gara e chiudere matematicamente i conti anche per il titolo finale.
Nell’altra semifinale un altro incredibile risultato, i fratelli Crusca si arrendono 21.20 alla coppia Archetti – Liera che vanno cosi a giocarsi la prima finale della propria carriera.
Il bronzo se lo mettono al collo i 2 fratelli di baceno, mentre per Fantacone e Traversi la finale è abbastanza agevole.
Il tabellone femminile non è da meno, una sorpresa dietro l’altra con risultati incredibili.
La coppia Spinello Cottini, vincitrice 7 giorni fa, abbandona presto il tabellone vincenti e deve risalire dai perdenti, la prima testa di serie Baldi – Tognetti viene sconfitta e riparte dai perdenti.
Con Silvia Tognetti dopo incontri gia matematicamente MVP dell’estate, le gare proseguono fino alle semifinali che premiano Malchiodi – Prino, Cottini – Gloder e dal tabellone perdenti proprio la risalita di Baldi – Tognetti e Spinello – Cottini.
Bellissime le due semifinali, incerte fino all’ultimo punto e vedono prevalere le 2 coppie finaliste di 7 giorni fa: Cottini – Gloder e Cottini – Spinello.
La neo MVP Tognetti riesce comunque a mettersi al collo la medaglia di bronzo in coppia con Giulia Baldi terminando cosi un ‘estate indimenticabile.
La finalissima questa volta vede il successo di Maria Chiara Gloder e di Annalisa Cottini.
Nel corso della tappa abbiamo festeggiato anche i 10 anni di Underbeach insieme a chi ha permesso l’esistenza di tutto questo: i ragazzi!
In attesa di sapere l’eventuale data dell’Extra Time e la formula, i complimenti vanno ai vincitori e ai vinti

Commenti

Commenti

Send this to friend