zurini de frabritiis

La Royal BV va come una Ferrari a Modena!

Gradino più alto del podio conquistato alla Mikasa Beach Volley Cup di Modena dalla coppia formata da Andrea Zurini e il giovanissimo compagno Giacomo De Fabritiis.

Alla seconda uscita stagionale e dopo l’ottimo terzo posto al torneo di Ancona di inizio anno che ben faceva presagire, la coppia sfodera una prestazione eccellente alla sesta tappa della Mikasa Cup. In campo a difendere i colori della Royal anche la coppia collaudata Paolini/Del Carpio alla prima uscita stagionale in una competizione ufficiale che passa il primo turno a gironi al secondo posto in graduatoria e conclude il torneo con un nono posto.

Per la coppia Zurini/De Fabritiis, dopo una piccola sbavatura nel primo incontro di giornata perso per 2:1 è un percorso netto. Nessun altro set perso nei 5 incontri successivi con prove di grande carattere da parte del veterano Zurini e del giovanissimo De Fabritiis che passano il girone al primo posto e si presentano direttamente ai quarti di finale del torneo dove si impongono 2:0 sui forti  Siedykh/Dubaz.

Semifinale tutta da vedere con in campo il fortissimo Olimpionico Eugenio Amore e la giovane promessa ex nazionale Tiziano Andreatta teste di serie n°1 del torneo. Partita intensa ed emozionante con le coppie che ribattono colpo su colpo e solo due break decisivi a fine set permettono alla coppia Romana, con un De Fabritiis in grande spolvero, di portare a casa il successo con i parziali di 20:18 21:19 mentre la coppia Amore/Andreatta si deve accontentare del terzo posto conclusivo battendo nella “finalina” la coppia Crusca/Avalle con un secco 2:0.

Atto conclusivo del torneo è la finale contro Francesco Mirabella e Daniel Cerri giocata in maniera impeccabile soprattutto a livello tattico visto la differenza di gioco degli avversari rispetto ai match precedentemente  affrontati. “Coach Zuri” infatti, adatta bene il proprio gioco agli avversari nel corso dell’incontro e li porta a giocare situazioni di gioco prevedibili. Primo set combattuto che si chiude sul 24:22 e secondo set che fila liscio permettendo a De Fabritiis di chiudere l’incontro sul 18:15 e di conquistare l’oro.

Prima vittoria in carriera per il giovane “Jack” che in coppia con “Zuri” trova a ogni torneo sempre più intesa e metodo. La marcia in più di questo torneo è stata il cambio palla con percentuali alle stelle per la coppia Romana che, grazie a un primo e a un secondo tocco sempre di alto livello, è riuscita per lunghi tratti ad imporre il proprio gioco.

“Che soddisfazione il volto felice di Giacomo” le dichiarazioni di Andrea Zurini nella breve intervista al rientro nella capitale “sono felice della vittoria ma l’emozione più grande è stata  la gioia e la consapevolezza che si leggeva in faccia al mio compagno ad ogni vittoria che giungeva. Secondo me lui è stato l’MVP del torneo per la maturità messa in campo da un ragazzo di soli 19 anni”. L’estate si avvicina e ci sono novità per quanto riguarda la Royal Beach Volley tua e del socio Jimmy Sau? “Si, ci sono numerose novità soprattutto con una nuova location estiva ad Ostia che presenta 5 campi illuminati, numerosi corsi per Under 14/16 e 20, e corsi aperti a tutti. Siamo felici finalmente di avere una “casa” estiva visto l’attività che stiamo svolgendo e tutta la passione che mettiamo quotidianamente in questo meraviglioso sport”.

Rimanete in contatto e aggiornati sulle novità Royal Beach Volley tramite la nostra pagina ufficiale facebook  https://www.facebook.com/royalbeachvolley

Ufficio stampa Royal BV

Commenti

Commenti

Send this to friend