Il 10 e 11 agosto a Civitanova Marche la 14ima edizione del King e Queen of the Beach

attacc 4

Un mese , o poco più al via della quattordicesima edizione del King of the beach , che per la terza volta consecutiva a Civitanova il 10-11 agosto, si chiamerà King & queen of the beach. Dopo le cosiddette “questioni organizzative ” su cui si sta ancora lavorando, in perfetta armonia con il Sindaco ed il vicesindaco di Civitanova , si incomincia a parlare anche della parte sportiva e sia organizzatori che atleti incominciano a fare i conti. Come ormai noto ci si qualifica al King e Queen of the beach per i meriti acquisiti in stagione e quindi secondo la classifica stilata dalla federazione italiana pallavolo. A causa della concomitanza con la finale del campionato europeo di Berlino sicuramente non saranno della partita le due coppie principali del beach volley italiano : Lupo-Nicolai per i maschi e Cicolari- Menegatti per le femmine.  nel torneo maschile , dubbi sulla presenza dei fratelli Ingrosso anche per una operazione che ha stoppato un mese fa Matteo Ingrosso, certa la presenza dei campioni Italiani in carica Gianluca casadei ( King in carica) e il marchigiano Paolo Ficosecco, e molto probabile anche quella di Matteo Martino e Andrea Tomatis …lotta aperta invece per gli altri posti con tante coppie giovani emergenti.

Ci sono ancora tre appuntamenti per il campionato maschile e due per quello femminile per acquisire i punti necessari per scalare le posizioni necessarie, Nel torneo femminile, in attesa di conoscere quando tornerà in campo la campionessa italiana Giulia Momoli ( l’altra campionessa Lucia Bacchi è ferma al palo) a guidare le pretendenti alla corona sono le due ex campionesse italiane Nellina Mazzulla e Graziella Lo Re e la romana Toti assieme alla esperta bolognese Giogoli, il tutto  in attesa del sì di Giombini ( queen uscente e forse impegnata alla finale europea) ci sarà probabilmente meno spazio per le giovani leve che comunque stanno facendo buone cose.

L’organizzazione sta di fatto iniziando ad avvisare le giocatrici che hanno ottime chance di avere un posto tra i 16 protagonisti di questo evento tanto atteso e voluto dalla città.

Commenti

Commenti

Send this to friend