Campionato Italiano Bibione: La tappa delle polemiche va a Momoli-Bacchi e Vanni-Lupo

Inizio non certo saltante per il campionato italiano assoluto di beach volley. Se da una parte la tappa di Bibione ha registrato un numero record di coppie iscritte (ben 106 tra maschile e femminile), dall’altra, complice il maltempo, si sono registrati diversi malumori di parecchi atleti, che hanno esternato il proprio disappunto sui vari social network. Chi scrive questo articolo non era presente alla manifestazione: mi limito dunque a riportare solo alcuni dei commenti letti sui social:

bibionecasali bibionegiumelli bibionemichienzi bibioneubaldi

Tornando al beach volley giocato, nel maschile la vittoria è andata Vanni-Lupo. I due, alla prima uscita ufficiale nel campionato italiano, dopo aver vinto una tiratissima semifinale contro i brasiliani Andrè Coelho-Do Nascimento Julio per 2 a 1 (25-23, 14-21, 17-15), hanno superato in finale Casadei-Ficosecco, provenienti anche loro da una maratona nella partita precedente che li aveva visti imporsi al tiebreak su Amore-Andreatta (16-21, 21-18, 18-16). 2 a 0 con parziali di 21-16 e 21-18 la finale vinta da Lupo-Vanni, che si candidano così per un ruolo da protagonisti nelle prossime tappe. Terzo posto per Andrè Coelho-Do Nascimento Julio, vincenti per 2 a 0 su Amore-Andreatta. Qui tutti i risultati del tabellone maschile.

Nel femminile arriva la vittoria delle favorite Momoli-Bacchi, che in finale hanno superato Giogoli-Sorokaite per 2 a 0 (21-19, 21-13). Gradino più basso del podio per Bonifazi-Magnano, che si sono affermate nella finale 3/4 posto su Leonardi-Saguatti per 2 a 1. Qui tutti i risultati del tabellone femminile.

 

Commenti

Commenti

Send this to friend