Beach World Cup: le azzurre dicono addio al sogno olimpico

A Mosca nella World Cup di beach volley le coppie azzurre femminili hanno ceduto all’Olanda, nel match decisivo per centrare l’accesso ai Giochi Olimpici di Londra. Le ragazze del ct Lissandro, Giombini-Orsi Toth e Gioria-Momoli, ce l’hanno messa tutta contro le coppie olandesi, ma sono state battute sempre sul filo di lana. Daniela Gioria e Giulia Momoli sono state superate dalle olandesi Meppelink-van Gestel 2-1 (13-21, 21-14, 15-10) al termine di un incontro molto combattuto. Viktoria Orsi Toth e Laura Giombini, invece, hanno ceduto a Stiekema-Braakman 2-0 (21-19, 21-19), in una gara dall’esito sempre incerto. L’amarezza della sconfitta, che preclude alle azzurre le Olimpiadi, non cancella comunque il bellissimo torneo disputato dalle formazioni italiane ed in particolare da Gioria-Momoli, che prima dell’ultima sfida, erano sempre uscite vittoriose dal campo. Ai prossimi Giochi Olimpici, quindi, nel beach volley l’Italia sarà rappresentata da Marta Menegatti e Greta Cicolari nel torneo femminile, e Daniele Lupo in coppia con Paolo Nicolai in quello maschile.

(fonte federvolley.it, foto FIVB.org)

Commenti

Commenti

Send this to friend