Beach Volley Tour Lazio 2013, Menon-Caglio e Rossi-De Angelis campioni regionali

Il Beach Volley Tour Lazio è un affare di famiglia, a conquistare il titolo regionale 2013 sono Laura Menon e Giulia Caglio, mamma e figlia hanno alzato la coppa più grande, grazie al primo posto conquistato in classifica generale. Per Laura e Giulia un successo inaspettato, “Ho cominciato a giocare a pallavolo (milita a Nettuno in serie D) qualche anno fa e solo da pochi mesi a beach volley – dice la 23enne – è stato subito amore a prima vista. Questo sport mi ha rapito anche perché non poteva essere altrimenti visto che Laura, che chiamo in campo “mumy”, ha disputato diverse tappe del World Tour e del campionato italiano, e mio padre Nico è tecnico della nazionale femminile”, insomma altra via per lei non c’era anche se, “fino a qualche tempo fa ero davvero pigra, ma ora non vedo l’ora di giocare, non mi aspettavo di crescere così in fretta”.

Il titolo regionale è arrivato grazie al successo maturato nella terza tappa del Tour, in scena nel fine settimana allo stabilimento Menè di Tor San Lorenzo, “un successo doppio, di tappa e generale, sono estremamente contenta come giocatrice e mamma, lo sport è vita e cultura – afferma Laura, 46enne -,

sono contenta che Giulia abbia preso la strada giusta. Lei è la parte forte della coppia, ha testa, determinazione ei quella “forza bruta” dei giovani”. Un successo maturato grazie al tanto lavoro e per questo vorrei ringraziare Massimo Marlezzi che ci segue e allena”. Ma non è finita qui perché le “terribili” Giulia e Laura lavorano anche insieme in uno studio fotografico, “siamo sempre insieme, ora più amiche che mamma e figlia”. Per Laura, dopo il successo al Winter Tour 2012, questa è la gioia più grande. In finale hanno sconfitto per 2-1 una coppia giovane ed emergente come la russa Julia Bochagova (22 anni) e la romana Elena Bigioni (19).

Nel settore maschile i campioni regionali sono Lorenzo Rossi e Matteo De Angelis, “per noi è stata una grande soddisfazione, abbiamo lavorato tanto per riuscire in questa nostra missione, il ringraziamento va a Michele De Carolis che ci segue. Nel mese di agosto andremo a fare qualche altro torneo, devo dire che il livello di questa ultima tappa è stato molto alto, per il resto abbiamo sempre fatto il nostro. È stata premiata la nostra continuità con un primo posto (Ostia, La Spiaggia), un terzo (Ostia, 3° cancello) e un quarto posto (Tor San Lorenzo), siamo davvero contenti, ora speriamo di crescere e continuare a giocare a beach volley”. A vincere il terzo appuntamento sono stati i fratelli Emiliano e Fabrizio Manni, che in finale hanno battuto per 2-0 Vanni-Coelho, “siamo molto contenti della vittoria, devo dire che il livello del Tour Lazio è cresciuto molto in questi anni – affermano i due fratelloni – e c’è stato un ricambio generazionale, da queste spiagge sono cresciuti ed emersi giocatori che ora militano nel campionato italiano, proprio come noi, il ringraziamento di tutto che stiamo facendo va a Gianni Mascagna, per l’impegno e la passione che mette nell’allenarci. Il nostro obiettivo è fare bene alle finali del campionato italiano”.

Risultati femminile

Semifinali: Menon-Caglio / Casella-Riggio 2-1 (16-21, 23-21, 15-6), Bochagova-Bigioni / De Maggi-De Angelis 2-0 (22-20, 21-18).

Finale 3-4 posto: De Maggi-De Angelis / Casella-Riggio 2-1 (21-12, 12-21, 15-11).

Finali 1-2 posto: Menon-Caglio / Bochagova-Bigioni 2-1 (21-17, 20-22, 15-9)

Risultati maschile

Semifinali: Manni F.-Manni E.  / Rossi-De Angelis 2-0 (21-11, 21-19), Vanni-Coelho / Garofalo-La Rosa 2-1 (21-15, 16-21, 15-9).

Finale 3-4 posto: Garofalo-La Rosa / Rossi-De Angelis 2-0 (21-16, 21-14).

Finale 1-2 posto: Manni F.-Manni E. / Vanni-Coelho 2-0 (21-16, 21-7).

Commenti

Commenti

Send this to friend