manni vanni bva

Beach Volley Academy, rivincita per i Manni Bros al Circuito Regionale FIPAV

Nel segno della Beach Volley Academy l’evento di Fregene di domenica scorsa. Nonostante il clima rigido, 48 le coppie scese in campo al Sogno del Mare per la seconda tappa del circuito regionale amatoriale FIPAV in un contesto di grande sportività e armonia

La Beach Volley Academy mette il proprio sigillo sulla seconda tappa del circuito regionale amatoriale Fipav, disputatasi domenica 4 maggio a Fregene. Ad ospitare il torneo, dopo l’esordio di Ostia, è stato lo stabilimento Sogno del Mare, sede della Palabeach ASD di Giorgio Pallotta. Dopo un’intensa giornata di gare, in condizioni atmosferiche davvero al limite, con temperature rigide e un forte vento, sono Emiliano e Fabrizio Manni, portacolori della BVA, ad imporsi nel tabellone Gold, prendendosi la rivincita su Lupo e Vanni, atleti della Palabeach ASD, che li avevano battuti in finale all’esordio. Terzo posto per l’altra coppia targata BVA, quella dei giovanissimi talenti di Ostia Carlo Bonifazi e Simone Terrazzano, allenati, come i fratelli Manni, da Gianni Mascagna. Gradino più alto del podio, nel tabellone Silver, per un’altra coppia tesserata con la Beach Volley Academy, quella formata da Massimo Marcelli e  Francesco D’Agostino. In campo femminile, tabellone Gold, arriva la conferma per Annibalini e Bonchagova, medaglia d’oro anche nella prima tappa. Ottimo secondo posto per Donadoni e Guerra, terze Vaccaro e Casano. Nel tabellone Silver sono Cherubini e De Lavalee a salire sul gradino più alto del podio. 48 le coppie che si sono presentate ai nastri di partenza del torneo: “Un ottimo risultato – il commento soddisfatto di Giorgio Pallotta, organizzatore della seconda tappa – voglio fare i complimenti ai vincitori naturalmente ma soprattutto sottolineare il contesto di grande collaborazione e armonia in cui si è svolto il torneo. Desidero perciò – continua Pallotta – ringraziare tutti i giocatori e le società che hanno preso parte all’evento per quanto dimostrato. Nonostante condizioni climatiche davvero al limite, non c’è stato un solo lamento, ma solo grande collaborazione con gli organizzatori e voglia di stare insieme giocando a beach volley, tutti, amici e avversari”. Non c’è che dire: difficile davvero trovare un esempio migliore di armonia e sportività di quello offerto dal mondo del beach volley. Domenica prossima si replica, sempre a Fregene, quando il Circuito Regionale amatoriale FIPAV sarà ospitato dallo stabilimento Lido. Per le iscrizioni è necessario inviare un’e-mail all’indirizzo amatorialebeachlazio@gmail.com entro la mezzanotte di giovedì 8 maggio.

Commenti

Commenti

Send this to friend