Awards maschili FIVB: L’azzurro Carambula “rookie of the year”

LOSANNA – Una settimana dopo aver celebrato il suo 29 ° compleanno, Bruno Oscar Schmidt ha coronato la stagione 2015 con il premio FIVB di miglior giocatore dell’anno.

Il verdeoro, oltre al premio di MVP stagionale è stato premiato come miglior giocatore difensivo del FIVB World Tour per la terza stagione consecutiva, come miglior giocatore offensivo e anche come Sportivo dell’anno.

Come per gli Awards FIVB femminile le votaziono sino state fatte da giocatori, allenatori, arbitri e Officials FIVB.

Nel circuito maschile non poteva mancare attenzione anche ai colori italiani con Adrian Carambula, eletto come “rookie of the year” (miglior esordiente). L’italo brasiliano, in coppia con Alex Ranghieri, quest’anno si è fatto notare per il 3° posto al Porec Major in Croazia a Giugno e per la conquista dell’accesso alle semifinali al Gstaad Major in Svizzera,a  Luglio.  Tra le note più caratteristiche dell’uruguayano, oggi cittadino italiano,  il celebre servizio “sky ball”.

Adrian Carambula è il quarto italiano a vincere un World Tour Award nel beach volley da quando esiste questo Oscar.  Prima di lui erano stati nominati nel 2005 Matteo Varnier, categoria esordienti, nel 2011 Marta Menegatti, categoria maggior miglioramento dell’anno, nel 2012 Paolo Nicolai nella stessa categoria e ancora Paolo Nicolai nel 2014 come miglior giocatore offensivo

2015 FIVB Beach Volley World Tour Player Awards maschili

Più eccezionale – Bruno (Brasile)
Miglior Spiker – Christiaan Varenhorst (Olanda)
Miglior Blocker – Alison (Brasile)
Miglior Defensive – Bruno (Brasile)
Miglior Offensive – Bruno (Brasile)
Miglior Setter – Phil Dalhausser (USA)
Miglior Server – Evandro (Brasile)
Rookie of the Year – Adrian Carambula (Italia)
La maggior parte Inspirational – Emanuel (Brasile)
Most Improved – Lombardo Ontiveros (Messico)
Sportivo dell’anno – Bruno (Brasile)
Squadra Yearbook Alison & Bruno (Brasile)

Commenti

Commenti

Send this to friend