#VitoriaOpen: Italia da urlo, tre coppie agli ottavi. Out gli Ingrosso

Il beach volley italiano è protagonista nel torneo Open di Vitoria. Ben tre coppie italiane si sono infatti qualificate direttamente agli ottavi di finale, grazie ad en plein di vittorie che ha lanciato gli azzurri ai primi posti delle rispettive pool. Il compito più facile lo hanno avuto sicuramente Menegatti/Orsi Toth: le azzurre, grazie al forfait delle svizzere Forrer/Vergé-Dépré, hanno usufruito di 24 ore di riposo in vista degli ottavi di finale, dove affronteranno la coppia vincente del match tra le tedesche Holtwick/Semmler e le cinesi Wang/Yue.

Nel maschile si è assistito a dei match di altissimo livello, tutti terminati al tiebreak. Nicolai/Lupo, dopo aver perso malamente il primo set (13-21), si sono imposti sugli olandesi Brouwer/Meeuwsen con parziali di 22-20 e 19-17. Vittoria in rimonta anche per Ranghieri/Carambula, capaci di recuperare il set di svantaggio contro la coppia del momento, i polacchi Losiak/Kantor. Dopo aver perso il primo parziale per 21-19, è salito in cattedra Alex Ranghieri. L’azzurro con i suoi tocchi di seconda intenzione ed una serie impressionante di muri ha trascinato Carambula al successo con parziali di 21-14 e 16-14. Chi invece ha qualcosa da recriminare sono sicuramente i gemelli Ingrosso, usciti nuovamente sconfitti al tiebreak contro i russi Liamin/Barsouk. Dopo aver vinto il primo parziale ai vantaggi (22-20), i gemelli pugliesi si sono fatti raggiungere nel secondo set (19-21), per poi cedere 12-15 nel terzo e decisivo set.

Per chi se lo fosse perso, riproponiamo il tiebreak di Ranghieri/Carambula contro i polacchi Losiak/Kantor:

Video pubblicato su facebook da Antonio Saffioti. Nella foto Paolo Nicolai e Daniele Lupo (foto fivb.org)

Commenti

Commenti

Send this to friend