Matteo Cornali esporta il beach volley made in Italy a Miami

L’obiettivo è di quelli importanti: creare una beach arena made in italy in una delle spiaggie più famose del mondo. Le carte in regola ci sono tutte: l’imprenditore che si è fatto capo dell’iniziativa è Matteo Cornali, avvocato romano che già da anni ha interessi immobiliari in Florida. Cornali, grande appassionato di beach volley, ha presentato un progetto alle autorità americane per la costruzione di una arena sulle spiaggie di Miami dedicata esclusivamente al beach volley. L’iter burocratico è appena all’inizio, ma dagli States arrivano segnali positivi per il compimento dell’opera.

Commenti

Commenti

Send this to friend