#MaceioOpen: Ranghieri/Carambula a punteggio pieno. Doppio KO per gli Ingrosso

Procede a gonfie vele il torneo di Alex Ranghieri e Adrian Carambula. Gli azzurri, sempre più in corsa per aggiudicarsi un posto alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, hanno terminato la prima giornata di gare con una doppia vittoria. Dopo aver superato per 2 a 1 i russi Liamin/Barsouk, gli uomini di Paulao sempre al tiebreak hanno sconfitto gli svizzeri Gabathuler/Gerson (21-18, 25-27, 15-12). Alle 15.20 italiane di oggi è in programma il terzo match della pool contro i canadesi Binstock/Schachter.

Torneo in salita invece per Paolo e Matteo Ingrosso, inseriti in una delle pool più difficili del torneo. Persa la prima per 2 a 0 contro i tedeschi Fuchs/Windscheif, i gemelli pugliesi si sono arresi al tiebreak (18-21, 21-18, 15-10) ai giovani talenti brasiliani Guto/Saymon, già capaci al loro esordio di superare per 2 a 1 i forti Semenov/Krasilnikov. E proprio i russi alle 15.20 di oggi saranno gli avversari della coppia allenata da Andrea Raffaelli: la qualificazione è appesa ad un filo.

Buone notizie infine per Caminati/Rossi che, dopo la sconfitta al tiebreak per mano dei brasiliani Álvaro Filho/Vitor Felipe, si sono visti assegnare una vittoria di ufficio per il forfait degli americani Hyden/Bourne. Alle 17.50 affronteranno gli austriaci Ermacora/Pristauz-Telsnigg, che chiudono la pool a 0 punti.

Nella foto Adrian Carambula in attacco (foto fivb.org)

Commenti

Commenti

Send this to friend