bva libv cup 2016

LIBV CUP: Alla Beach Volley Academy il secondo posto assoluto nel campionato per società

Un finale di stagione davvero positivo per la Beach Volley Academy. La scuola di beach volley romana torna da Cesenatico con uno splendido argento al collo, frutto dell’impegno e del lavoro di tutti i tecnici e gli atleti coinvolti. Spicca il 3° posto di Pinciarelli/Nardi.

C’è soddisfazione in casa BVA per il risultato riportato a Cesenatico, il secondo posto assoluto nella classifica generale della LIBV CUP 2016, la prima edizione della coppa di lega, andata in scena a Cesenatico dal 7 all’11 settembre.

Un podio davvero importante e prestigioso quello ottenuto dalla Beach Volley Academy di Roma, se si considera che in totale sono scese in campo 250 squadre in rappresentanza di 23 società di beach volley del nostro Paese. Questo successo premia il lavoro, l’impegno e la passione di tutti i tecnici e degli atleti BVA coinvolti nella manifestazione, dagli Under19 agli Over40, passando per gli Amatori e i Pro. A vincere la coppa è stata la BVU di Cesenatico. Sul gradino più basso del podio la BVL di Modena. “E’ stata un’esperienza bella e importante per tutti – commenta Gianni Mascagna, fondatore della BVA e allenatore delle squadre Pro maschili – sia per i giovani che per i giocatori più esperti. Siamo soddisfatti del risultato, che premia il nostro lavoro di ogni giorno come tecnici tanto quanto l’impegno degli atleti. Voglio sottolineare il terzo posto di Pinciarelli/Nardi tra le Over40 e l’ottimo torneo di Giananadrea/Veith (da poco laureatesi campionesse regionali del Lazio), quinte nel torneo Pro. La loro crescita è merito di Coach Daniela Gattelli. Bravi anche Bonifazi/Di Stefano, quarti nel torneo Pro Maschile. Naturalmente non ci accontentiamo e stiamo già pensando all’anno prossimo”.

Commenti

Commenti

Send this to friend