perry ankara satellite cev 2016

CEV Satellite Ankara: Flop Italia. Perry/Giombini e Zuccarelli/Lestini out

Ancora un risultato deludente per le ragazze del beach volley italiano. Perry/Giombini e Zuccarelli/Lestini, impegnate nel primo satellite stagionale della CEV, sono state eliminate entrambe in nona posizione. I segnali in vista delle finali della Continental Cup, che assegneranno un posto per le prossimi Olimpiadi di Rio, non sono i migliori. La naturalizzata Diane Rebecca Perry, nonostante un’imponente fisicità, sta faticando più del dovuto per raggiungere i livelli delle avversarie, sfornando prestazioni con più ombre che luci. L’ “esperimento” di affiancarla alla Zuccarelli non ha poi portato i risultati sperati, ed a poco più di tre settimane dalla finali della Continental Cup di Stavanger, (23-26 giugno) la possibilità di vedere un’altra coppia azzurra alle Olimpiadi di Rio (oltre a Menegatti/Orsi Toth) assume sempre di più le forme di una “mission impossible“. A meno che Lissandro non decida all’ultimo momento di rivedere le convocazioni azzurre…

Tornando al beach volley giocato ad Ankara, Perry/Giombini, dopo aver vinto all’esordio per 2 a 1 (21-19, 16-21, 15-13) contro le ucraine Davidova/Shchypkova, sono state sconfitte dalle tedesche Mersmann/Schneider (21-14, 21-6) e nella mattinata di oggi dalle altre tedesche Tillmann/Seyfferth (21-13, 21-13). Stesso risultato finale anche per Zuccarelli/Lestini che, dopo essere state superate 2 a 1 (21-18, 13-21, 16-14) dalle norvegesi Kjølberg/Lunde ed aver vinto sempre al tiebreak contro le greche Metheniti/Spanou (20-22, 21-17, 15-12), stamattina hanno ceduto alle austriache Schützenhöfer/Plesiutschnig con parziali di 21-19 e 21-15.

Commenti

Commenti

Send this to friend