Campionato Italiano e Serie Beach 2: Un’altra giornata di ordinaria follia…

In questo articolo non leggerete i risultati della prima giornata di gare del campionato italiano. Non lo facciamo in maniera polemica, nonostante volutamente le comunicazioni al riguardo siano regolate al minimo, ma semplicemente perché da stamattina sul sito della Federazione è impossibile consultare tutte le sezioni dedicate ai tornei di beach volley.

Qualche informazione però ci è arrivata tramite facebook. A Silvi Marina si è rischiato di giocare un torneo maschile (serie beach 2) con un tabellone a sorteggio, vista l’impossibilità di reperire la lista di ingresso ufficiale per il malfunzionamento descritto sopra. Fortuna ha voluto che Damiano D’Amico, tecnico della Live Sand Academy, avesse fatto in precedenza uno screenshot della lista di ingresso, permettendo così al supervisor di schedulare correttamente le partite.

A Soverato invece gli atleti del main draw si sono visti costretti a pagarsi il pranzo, evidentemente non previsto dall’organizzazione. Una situazione al limite del paradossale, che ha scatenato più di una reazione su facebook da parte di alcuni atleti, tra cui quella dell’olimpionico Eugenio Amore, assente in questa prima tappa, di Gianluca Casadei e di Luca Colaberardino. Già si paventa un boicottaggio in vista della seconda tappa che si terrà a Casal Velino dal 1 al 3 luglio.

Basterà un piatto di pasta, un’insalata ed una banana per far rientrare il tutto? Vedremo…

Commenti

Commenti

Send this to friend